fbpx

*

Cosa accadrà a Natale quest’anno che nel “calendario dell’avvento” troveremo cioccolatini e DPCM?

Da cultori e fautori della comunicazione d’impresa e di prodotto non possiamo che chiederci cosa ci attende e quanto saremo preparati all’onda d’urto pubblicitaria di un Natale del tutto inconsueto, come del resto è stata la Pasqua.

Assisteremo (per la verità già circola) ad uno storytelling che ricicla imperterrito i temi rassicuranti di sempre: palline rosse, stelle e baffi di zucchero a velo. Di sicuro vedremo anche messaggi che interpretano lo stato d’animo di questi mesi, un’epoca che mette in discussione le consuetudini che da sempre ci fanno sentire più al sicuro (persino se a rischio noia), cioè le feste natalizie in famiglia, i regali sotto l’albero e tutta quanta la scenografia e i riti che comunque in fondo riescono sempre a scaldarci il cuore.

Siamo disorientati e preoccupati e ben venga l’abbraccio di una comunicazione d’impresa intelligente, non banale e non superficiale, capace di avvicinare pubblico e brand in modo autentico, non stucchevole e non ipocrita.

Staremo a guardare, raccoglieremo e commenteremo ciò che riterremo meritevole di riflessione  e faremo la nostra parte, seguiteci.

I cambiamenti di prospettiva, le rivoluzioni forgiano cuore e mente e in mezzo a mille difficoltà vale la pena lasciarsi guidare dalla creatività per allontanarsi dal sentiero delle “cose-che-fanno-tutti-così”.

#storytelling #natale2020 #advertising #panedeimorti

la ricetta "post" post

PAN DEI MORTI

la ricetta "post" post

PAN DEI MORTI

panedeimorti

Questa è la ricetta del pan dei morti, nella cucina di Rossa.

Non è la ricetta originale e ciò è coerente con l’appello alla creatività di cui al post qui sopra. Altrettanto coerentemente, è realizzata con passione e assoluta autenticità.

 

Fare un pan di spagna (pizza sbattuta) di 5 uova.

Bagnare 300 gr di pane raffermo con latte zuccherato e vaniglia.

Tagliare il pan di spagna quando è freddo e sbriciolarlo grossolanamente.

Aggiungerlo al pane precedentemente ammollato nel latte e vaniglia.

Ingredienti che servono ora:

  • Mandorle tostate e, volendo, nocciole
  • Marmellata diluita con miele e rum
  • Canditi a volontà
  • Due cucchiai di cacao amaro
  • Un cucchiaino di chiodi di garofano
  • Due cucchiaini di cannella in polvere
  • Ammoniaca per dolci 15 gr
  • Cioccolato fondente fuso quanto basta.

Mescolare tutti gli ingredienti tranne i canditi, ottenendo così un impasto morbido.
Stendere metà dell’impasto in teglia e coprire con i canditi.
Ricoprire con il resto dell’impasto e infornare per il tempo necessario a 180° (il pan dei morti è pronto quando si crepa in superficie). Tagliare a pezzi (preferibilmente con un coltello elettrico) e cospargere di zucchero a velo.

panedeimorti

ROSSA SRL

T +39 030 6548322
INFO@MAILDIROSSA.IT

VIA OSCAR ROMERO, 1
25040 CAMIGNONE DI PASSIRANO (BRESCIA)
ITALIA

P.I.03516070988 - REA 540981
PEC ROSSASRL@LEGALMAIL.IT